La Biblioteca

Data Inizio
Gennaio 1, 2022
bliblioteca con libri antichi impilati
riferimenti della biblioteca

Codice CEI: CEI173B00001
Codice ISIL: IT-NA0615
Codice SBN: PBEA3

La diocesi di Ischia ha le sue origini nel secolo XII.

Non si hanno notizie sull’archivio della diocesi fino al 1306, quando su fatto un inventario di beni della Mensa Vescovile, citato nel volume Sinodus isclana (Roma 1716, p. 305) e di cui non è stata trovata più alcuna traccia.

L’attuale archivio venne organizzato praticamente dopo il Concilio di Trento, come suggerisce il materiale e i fondi attualmente presenti in esso.

Fra i tanti autori che hanno scritto di Ischia, va annoverato in un posto di rilievo senz'altro il gesuita P. Camillo Eucherio de Quintiis.

Inarime di Camillo Eucherio de Quintiis
Il poema Inarime di Camillo Eucherio de Quintiis

Camillo de Quintiis colpito da un’opprimente malattia ai nervi delle mani, ottenne la guarigione grazie alle acque termominerali d’Ischia e per riconoscenza, volle cantare l’isola e le sue sorgenti in un poema di oltre ottomila versi in lingua latina, facendo uso della sua vena poetica. L’edizione integrale del 1726 è conservata presso il nostro archivio Insieme a più di 2000 volumi dal 1500 ad oggi.

grammatica di canto gregoriano a cura di florindo maltese
la collezione

Fondi e serie proprie dell'archivio

  • 1660-1819: Platea, 4 pezzi;
  • 1603-1775: Benefici, 22 pezzi;
  • 1599-1937: Sinodi, 1 pezzo
  • 1600-1795: Processi Tribunale Ecclesiastico, 9 pezzi;
  • 1693-1982: Capitolo della Cattedrale, 6 pezzi;
  • 1540-1985: Atti Parrocchiali, 25 pezzi;
  • 1800-1900: Miscellanea, 20 pezzi;
  • 1700-1970: savra Patrimonia, 122 pezzi;
  • 1700-1900: Rescritti, 2 pezzi;
  • 1641-1978: Confraternite, 60 pezzi;
  • 1575-1980: Bolle, 7 pezzi;
  • 1800-1900: Atti amm. Seminario, 70 pezzi;
  • 1669-1979: Corrispondenza, 26 pezzi;
  • 1713-1984: Clero, 3 pezzi;
  • 1179-1986: Vescovi, 10 pezzi;
  • 1776-1986: Processetti matrimoniali, 1401 pezzi;
  • 1802-1986: Transunti parrocchiali, 100 pezzi;

Recent Posts

    Recent Comments

    Nessun commento da mostrare.
    Latest Posts
    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: No feed found.

    Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

    Il Museo Diocesano di Ischia è la porta d’ingresso ad un viaggio alla scoperta della millenaria storia di Ischia e della sua religione.

    lastre in marmo esposte al mudis

    Questa pagina è ancora in allestimento.

    Puoi visitare il resto del sito, oppure contattarci al numero:

    anche su Whatsapp